Lite tra coniugi: lui investito, lei ricoverata

È un episodio ancora tutto da chiarire quello accaduto ieri pomeriggio in via Negrelli a Desenzano. Quello che è stato fino ad ora accertato dai è che ci sarebbe stata una violenta lite tra marito e moglie di origini straniere in cui, probabilmente, è comparso anche un coltello. La donna poco dopo è finita contro un muretto con l’auto e il marito si è allontanato ma quello che è accaduto prima e dopo rimane caratterizzato dall’incertezza.

Stando al racconto della donna, ai segni sull’auto e alle testimonianze dei vicini, sembra che al culmine della lite la donna abbia deciso di allontanarsi, forse di lasciare l’abitazione. Quando si è messa al volante per uscire dal cancello si è trovata davanti il marito che le sbarrava la strada.

A quel punto forse lei si è mossa, forse lui è salito sul cofano e lei si è spaventata. Fatto sta che l’uomo è caduto a terra e la donna, spaventata, ha accelerato per fuggire. Ma non ha fatto molta strada, schiantandosi poco dopo contro un muretto rimanendo contusa per fortuna in maniera lieve. Il marito invece si è allontanato.

Una situazione dunque in cui ci sono più interrogativi che certezze e che ha visto i carabinieri impegnati fino a tarda ora per capire cosa sia effettivamente successo e quali siano le rispettive responsabilità. Al momento non ci sarebbero provvedimenti nei confronti di nessuno dei due coniugi ma gli accertamenti sono ancora in corso.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/lite-tra-coniugi-lui-investito-lei-ricoverata-1.3573745

Lascia un commento