L’impatto dello stop dei campionati sul mondo delle scommesse

Lo stop dei campionati in Italia e nel mondo ha avuto un impatto negativo sul mondo delle scommesse, come era prevedibile che sarebbe accaduto.

Tutti gli eventi sportivi sono stati sospesi o rinviati e quindi sono venuti a mancare gli eventi sui quali poter scommettere. Gli amanti dello sport interessati ad individuare le migliori scommesse di oggi si sono resi conto della sospensione del settore e della necessità di dover attendere la riapertura del paese prima di poter tornare a scommettere sugli eventi sportivi italiani.

I numeri delle scommesse sportive nel 2020

I primi mesi del 2020 sono stati estremamente positive per il settore delle scommesse sportive ed in particolare per le piattaforme che offrono la possibilità di piazzare delle puntate online. Dopo il mese di gennaio da record assoluto ed il mese di febbraio con risultati minori, ma comunque migliori rispetto allo scorso anno, da marzo la situazione è radicalmente mutata.

Analizzando i dati dei primi due mesi del 2020 si registra un fatturato di ben 350 milioni di euro, con una strabiliante crescita del 21,8% rispetto ai primi due mesi dell’anno precedente. Come già accennato, a favorire la crescita del settore sono state soprattutto le piattaforme per le scommesse digitali, le quali hanno visto un aumento del fatturato del 24%, mentre la crescita del fatturato delle agenzie fisiche si è fermata al 20,1%.

La crescita del settore online può essere spiegata anche dal fatto che gli amanti delle scommesse sportive hanno preferito giocare in sicurezza da casa, senza doversi fisicamente recare in agenzia. A partire da marzo è iniziato invece l’inevitabile crollo del settore, che sta attraversando in questi ultimi mesi un periodo molto particolare. L’assenza di eventi sportivi sui quali poter scommettere ha determinato una netta riduzione del fatturato: non serve nemmeno fare un confronto con i numeri di dodici mesi fa per rendersene conto.

Come risponderà il settore delle scommesse nei prossimi mesi

Nei prossimi mesi il governo darà il via libera anche alla ripresa degli eventi sportivi. Ciò darà nuova linfa al settore e consentirà agli amanti dello sport di riprendere a scommettere sui loro eventi preferiti. Gli analisti prevedono una ripresa veloce del settore, soprattutto sotto la spinta delle scommesse online, che continueranno ad essere preferite alle giocate fatte nelle agenzie fisiche. È molto probabile che alla fine dell’anno i numeri complessivi di scommesse effettuate e di fatturato generato saranno inferiori rispetto a quelli del 2019. L’analisi dei dati dell’anno in corso ed il confronto con gli anni precedenti dovrà comunque tenere conto della situazione straordinaria che stiamo vivendo.

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/limpatto-dello-stop-dei-campionati-sul-mondo-delle-scommesse/

Lascia un commento