Lefay dona 100 notti a medici ed infermieri lombardi

La solidarietà e la gratitudine prima di tutto. Per ringraziarli del loro impegno, Lefay Resort ha deciso di aprire le porte delle proprie strutture agli operatori sanitari in prima linea contro il Covid19. Il Gruppo, in attesa di accogliere i propri ospiti, a partire dal 25 giugno mette a disposizione il Lefay Resort & SPA Dolomiti a medici e infermieri lombardi; dal 2 luglio gli ospiti potranno scegliere il Lefay Resort & SPA Lago di Garda.

In tutto cento notti di soggiorno (per date infrasettimanali) nelle proprie strutture, una metà fra le suggestive Dolomiti di Pinzolo e l’altra metà nell’emozionante scenario del lago di Garda a Gargnano. Malgrado lo sguardo sia proiettato verso il prossimo futuro per offrire un’estate all’insegna del benessere e del contatto con la natura, il pensiero degli operatori turistici e del benessere rimane legato ai mesi appena trascorsi «con la consapevolezza di aver attraversato un’emergenza sanitaria senza precedenti».

Per informazioni e richieste, è operativo il Central Reservation Office al numero 0365441700 e all’indirizzo mail reservation@lefayresorts.com.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/lefay-dona-100-notti-a-medici-ed-infermieri-lombardi-1.3488655

Lascia un commento