Le squadre più titolate d’Europa (e il palmares di Milan e Inter)

Sembra incredibile, ma è vero: da più di 10 anni, precisamente dal 2010, una squadra italiana non riesce a portare nella propria bacheca un trofeo europeo. Ci è andata vicina più volte la Juventus, che, prima contro il Barcellona e poi contro il Real Madrid, si è fermata proprio sul più bello: in finale. Ci hanno provato anche l’Inter e la Roma, ma senza riuscirci. I nerazzurri, nella stagione 2019–2020, si sono lasciati superare per 3–2 dal Siviglia in finale di Europa League. I giallorossi in due occasioni si sono fermati un attimo prima: nella stagione 2017–2018, con un punteggio complessivo di 7–6, hanno perso contro il Liverpool l’occasione di raggiungere il Real Madrid in finale di Champions League; l’anno scorso, andando contro tutti i pronostici sulle partite di Europa League, con Paulo Fonseca in panchina e con un punteggio totale di 8–5 tra andata e ritorno, si sono fermati in semifinale contro il Manchester United. Un traguardo inatteso a inizio stagione.

Lontano dai riflettori il Milan, che solamente quest’anno, dopo un lungo periodo di assenza, è tornato a disputare la Champions League. I risultati dei rossoneri in campo europeo non sono stati dei migliori, visto che si sono dovuti fermare alla fase a gironi della competizione. La squadra di Pioli, infatti, non è riuscita ad andare oltre il quarto ed ultimo posto nel gruppo con Liverpool, Atletico Madrid e Porto. Napoli, Atalanta e Lazio, nel corso di questi ultimi anni, non sono riuscite ad arrivare nelle fasi caldissime delle competizioni nelle quali hanno giocato. Le italiane, che una volta dominavano o quasi il palcoscenico europeo, ora sono ai margini rispetto ai top club degli altri campionati.

Nonostante questo, nella classifica delle squadre più titolate d’Europa rientrano ben tre squadre italiane. Questa speciale graduatoria è guidata dal Real Madrid, il club con il DNA più vincente del continente. I Blancos contano addirittura 19 titoli, di cui ben 13 sono Champions League. A queste si aggiungono 4 Supercoppe UEFA e 2 Coppe UEFA (l’attuale Europa League). Alle spalle dei Galacticos c’è proprio il Milan, che, con 14 titoli europei, è la squadra italiana più titolata sotto questo punto di vista. 7 Champions League, 2 Coppe UEFA e 5 Supercoppe UEFA sono nella bacheca del club rossonero. Il Barcellona non è da meno, anche per i blaugrana i titoli vinti sono 14: 5 Champions League, 4 Coppe delle Coppe UEFA e 5 Supercoppe UEFA. Subito dietro troviamo il Liverpool con 13 titoli, di cui 6 Champions League, 3 Coppe UEFA e 4 Supercoppe UEFA.

Spostandoci in Germania, andiamo in casa del Bayern Monaco. Per i bavaresi i titoli europei sono 9: 6 Champions League, 1 Coppa UEFA, 1 Coppa delle Coppe UEFA e 1 Supercoppa UEFA. Al sesto posto ci si l’Ajax, che, con 8 titoli all’attivo, è alla pari della Juventus e del Chelsea. Gli olandesi hanno in bacheca 4 Champions League, 1 Coppa UEFA, 1 Coppa delle Coppe UEFA e 2 Supercoppe UEFA. I bianconeri, invece, contano 2 Champions League, 3 Coppe UEFA, 1 Coppa delle Coppe UEFA e 2 Supercoppe UEFA. Il club inglese, invece, ha conquistato nella sua storia 2 Champions League, 2 Coppe UEFA, 2 Coppa delle Coppe UEFA e 2 Supercoppe UEFA. A 7 titoli vinti troviamo due spagnole: Atletico Madrid e Siviglia. La prima, pur non avendo mai vinto la Champions League, ha 3 Coppe UEFA, 1 Coppa delle Coppe UEFA e 3 Supercoppe UEFA. La seconda è la vera e propria maestra dell’attuale Europa League: 6 Coppe UEFA e 1 Supercoppa UEFA all’attivo. Infine, con 6 titoli, troviamo l’Inter. La società nerazzurra, l’ultima italiana ad aver sollevato la Champions League nel 2010, ha vinto 3 Champions League e 3 Coppe UEFA.

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/le-squadre-piu-titolate-deuropa-e-il-palmares-di-milan-e-inter/

Lascia un commento