Le italiane cercano lo scatto in Champions League

Stiamo quasi per arrivare al giro di boa della prima fase della Champions League 2018-19. Il torneo più impegnativo e scintillante del vecchio continente, per non dire del mondo intero. Ha aperto i battenti a metà settembre ed entra adesso a metà della fase a gironi, con la terza giornata in programma i giorni 23 e 24 ottobre prossimi. In questo scenario ancora piuttosto tranquillo nel quale lo spazio per i calcoli non è ancora contemplato, le squadre italiane vivono delle situazioni piuttosto positive, sebbene con differenti risultati ottenuti fino ad ora. Sicuramente le due squadre con più salute in Europa sono la Juventus e l’Inter, entrambe a punteggio pieno dopo aver registrato due vittorie nei primi due incontri. I bianconeri sono reduci dal successo in casa contro lo Young Boys, mentre i nerazzurri si sono imposti in Olanda contro il PSV Eindhoven. Il prossimo incontro, però, sarà molto complicato per entrambi.

Se, infatti, la Juventus sarà ospite del Manchester United all’Old Trafford, l’Inter andrà di scena al Camp Nou contro il Barcellona, uno dei chiari favoriti alla vittoria finale secondo le quote delle scommesse della Champions League. La sfida per gli uomini di Massimiliano Allegri, anche loro tra i principali candidati alla vittoria finale, sembra meno proibitiva rispetto a quella della truppa di Luciano Spalletti, che andrà a casa di Lionel Messi, nuovo capitano del Barça che nel discorso di inizio anno ha ammesso che questa stagione il grande obiettivo sarà vincere la competizione europea. In occasione della trasferta di Manchester, stuzzica il ritrovo tra gli ex Pogba e Ronaldo, che hanno iniziato a mettersi in luce rispettivamente con Juventus e United. Il portoghese tornerà all’Old Trafford come rivale dopo aver scontato un turno di squalifica e avrà voglia di far bene contro la sua ex squadra, così come il francese, che deve molto ai bianconeri ma è un competitore nato.

Per quanto riguarda Roma e Napoli la situazione è leggermente diversa. I giallorossi, che per ora hanno 3 punti su 6, saranno impegnati in casa contro il CSKA Mosca, sorprendentemente in testa alla classifica dopo aver battuto contro ogni pronostico il Real Madrid, il gran favorito del girone. Gli uomini di Di Francesco avranno un’occasione importante per portarsi in cima alla classifica e per portarsi in vantaggio negli scontri diretti con i russi, che sono verosimilmente i rivali più ostici per la qualificazione, spagnoli a parte.

Compito molto più arduo sarà quello del Napoli, che dovrà recarsi al Parco dei Principi di Parigi contro il PSG, che conta sull’esplosivo tridente formato da Neymar, Cavani e Mbappe. Gli uomini di Carlo Ancelotti, che tornerà dove ha allenato tempo fa, dovranno mettere a segno una partita perfetta per colmare il gap tecnico con i francesi, che vantano un parco giocatori di tutto rispetto. Sarà interessante vedere l’approccio tattico dei partenopei a un match nel quale i padroni di casa dovranno attaccare e fare la partita.

Per come stanno le cose, dunque, il prossimo ha l’aria di essere un turno molto importante per le italiane in Champions.

immagine: 2012-05-19_Finale19 “Champions League” by (CC BY 2.0)

Link all'articolo originale: http://www.giornaledelgarda.info/le-italiane-cercano-lo-scatto-in-champions-league/

Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento