Lavoratori licenziati, torna il picchetto al Penny Market

È ripreso a mezzanotte il picchetto fuori dal magazzino del Penny Market di Desenzano: una cinquantina di lavoratori, arrivati anche da fuori provincia, hanno annunciato un presidio a oltranza insieme al Collettivo Gardesano Autonomo.

La protesta si lega al licenziamento di undici lavoratori della cooperativa Servizi Associati, accusati di atti di sabotaggio nel magazzino.

Dopo giorni di mobilitazione, a metà ottobre si era aperto uno spiraglio nella vertenza lavorativa, anche grazie alla mediazione del prefetto Attilio Visconti.

La proposta di accordo, che non prevede il reintegro degli undici lavoratori, è però stata ritenuta inaccettabile. Da qui la decisione di riprendere il picchetto.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/lavoratori-licenziati-torna-il-picchetto-al-penny-market-1.3422576

Lascia un commento