Laudato Sì’, l’ambulatorio entra nel Sistema sanitario nazionale

Le radici di Raphaël sono sempre più profonde nella comunità di Rivoltella. Perché a due anni dall’inaugurazione dei poliambulatori della Fondazione «Laudato Si’» molto è stato fatto e molto è in procinto di esserlo: dall’avvio di numerosi servizi ambulatoriali accreditati dal Sistema sanitario nazionale, fino al completamento della palazzina che li ospita, atteso già quest’anno.

Il quadro esaustivo è stato fornito ieri da Roberto Marcelli, numero uno di Raphaël e vice presidente della Fondazione «Laudato Si’», coadiuvato per quanto di competenza dalla direttrice sanitaria, Valeria Zacchi, e dal direttore amministrativo, Giacomo Tomasini.

Notizia recentissima è invece l’iscrizione del poliambulatorio di Rivoltella nel registro delle strutture accreditate del Sistema sanitario nazionale: indice del riconoscimento degli elevati standard di qualità e delle competenze organizzative acquisite.

Tutti i dettagli sull’edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, venerdì 1 marzo, scaricabile anche in formato digitale.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/laudato-s%C3%AC-l-ambulatorio-entra-nel-sistema-sanitario-nazionale-1.3343028

Lascia un commento