Lago di Garda: alborelle a rischio estinzione, la Provincia interviene

Scatta domani, 1 Giugno, alle ore 12, il fermo triennale della pesca, sia professionale che sportiva, alle alborelle. La misura, istituita dalla Provincia di Verona con la determina 1973/11 del 10 maggio scorso e concertata anche con la Provincia di Brescia, si è resa indispensabile alla luce della continua e costante riduzione registrata negli ultimi venti anni. Le alborelle, che un tempo popolavano il Lago in grandi branchi  e rappresentavano fino al 30% dell’intero pescato annuo del Garda, costituiscono un elemento indispensabile per l’equilibrio ecologico del bacino lacustre in quanto alimento principale di numerose specie predatrici. Gli esperti, pur non fornendo certezza sulle ragioni del declino, indicano nell’antropizzazione delle coste e nella conseguente diminuzione delle zone idonee alla riproduzione una delle cause principali.

Noi di “Aola” non possiamo che augurare il miglior successo a questa iniziativa affinchè le aole nuotino ancora a lungo nelle acque del Garda, perché innorridiamo di fronte alla possibilità di leggere necrologi come questo:

Tag:, , ,

Link all'articolo originale: http://www.aolamagna.it/2011/05/lago-di-garda-alborelle-a-rischio-estinzione-la-provincia-interviene/

Lascia un commento