L’aborto

A una ragazzina di 13 anni è stata stuprata da un trentenne, che aveva già adescato altre ragazzine delle medie. Questa volta però la vittima è rimasta incinta.
Mi sono sempre chiesto se sia accettabile voler negare l’aborto a una poco più che bambina vittima di una violenza sessuale.
Credo che in così giovane età avere un figlio non sia molto consigliabile per un organismo ancora in sviluppo, inoltre perchè una persona dovrebbe essere obbligata ad avere a 13 anni un figlio non voluto, causato da una violenza?
Non mi sembrerebbe molto saggio impedirle di abortire

Link all'articolo originale: http://feeds.feedburner.com/~r/blogspot/HMeb/~3/305756605/laborto.html

Post navigation