La Primavera e il Poeta Contadino

Io ho un amico che si chiama Omar, che ha molti soprannomi, come spesso accade a chi ha una personalità sfaccettata e di spicco. Il soprannome che amo dargli io è Il Poeta Contadino, per l’animo delicato che mostra nel suo laborioso ed entusiasta muoversi tra le campagne. Quotidianamente apro facebook e trovo il suo buongiorno, augurato con una foto, un dettaglio della che lo circonda: noi amici gliene siamo sempre grati. Oggi, in occasione del primo giorno di , voglio ringraziarlo e condividere con voi alcune delle foto che ci regala Omar, che nelle ultime settimane ha documentato a proprio modo il risveglio della sopita gardesana.

Clicca per vedere la presentazione.

Link all'articolo originale: http://scrivoxvizio.wordpress.com/2012/03/21/la-primavera-e-il-poeta-contadino/

Lascia un commento