La passeggiata della lince B132 nel Parco Alto Garda Bresciano

Dopo un mese e mezzo dall’ultimo avvistamento e a circa un anno dal primo, torna nel Bresciano la lince B132. Una fototrapolla piazzata nell’Alto Bresciano ha immortalato il felino

Le eccezionali riprese sono state fatte da Diego Ebranati e Andrea Savoldi di Hidden Garda. Il gruppo, di recente costituzione, vede coinvolti appassionati del territorio dell’Alto Garda che hanno l’obiettivo di scoprire il lato nascosto delle montagne gardesane e, soprattutto, della sua fauna.

La lince è un felino che pesa tra i 9 e i 35 kg ed è un territoriale: per questo la nostra B132 non si sposta di molto e resta tra l’Alto Grada e il Trentino. Sono animali che cacciano di notte e si nutrono ogni due, tre giorni.

Nel corso del primo anno di attività, Hidden group ha effettuato numerosi posizionamenti delle loro fototrappole, raccogliendo oltre 10 ore di riprese dei selvatici nel loro habitat: un lavoro che è utile anche alle attività di Ersaf e Polizia Provinciale con i quali collabora. I filmati infatti hanno contribuito al monitoraggio faunistico dell’area: sono sempre le fototrappole che hanno permesso nel luglio 2019 di riprendere il giovane orso che ha frequentato l’Alto Garda e razziato gli alveari.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/la-passeggiata-della-lince-b132-nel-parco-alto-garda-bresciano-1.3452716

Lascia un commento