La nocticula sverna a Lerici…

Cambia il clima e cambiano le abitudini della Pelagia nocticula, una medusa conosciuta ed evitata da subacquei e bagnanti a causa del suo elevato potere urticante ma, fino a poco tempo fa, presente in Mediterraneo nei soli mesi estivi. Il Centro Oceanografico delle Baleari ha  recentemente pubblicato uno studio su “Biology letters” nel quale si evidenzia che, probabilmente a causa del riscaldamento globale del clima terrestre, la presenza di questi ctenofori nel periodo invernale sta aumentando. A partire dal 2002 si è registrato un aumento delle presenze invernali nell’Atlantico nord orientale. In Mediterraneo le prime segnalazioni di nocticule “fuori stagione” risalgono all’autunno del 2007 mentre è del 19 Gennaio scorso la segnalazione, pubblicata su “La Nazione” di La Spezia, di un avvistamento della medusa anche nelle acque di Lerici.

Link all'articolo originale: http://www.aolamagna.it/2011/01/la-nocticula-sverna-a-lerici/

Lascia un commento