La Fossa delle Marianne accoglie l’Umanità per la seconda volta

Ancora una volta l’umanità raggiunge la Fossa delle Marianne a -10.898 metri.

E’ stato  il regista canadese James Cameron, raggiungendo questa notte il fondo della Fossa delle Marianne (il posto più profondo al mondo) a bordo del suo batiscafo monoposto Deepsea Challenger.

Solo due persone prima di lui:  l’oceanografo svizzero Jacques Piccard e l’ufficiale di Marina americano Don Walsh, il 23 gennaio 1960, a bordo del batiscafo di fabbricazione italiana Trieste. Successivamente la fossa era stata raggiunta da due R.O.V. sottomarini senza equipaggio: il giapponese Kaiko nel 1995 e l’americano Nereus nel 2009.

Per maggiori informazioni: http://deepseachallenge.com/

Nessun tag per questo post.

Link all'articolo originale: http://www.aolamagna.it/2012/03/la-fossa-delle-marianne-accoglie-lumanita-per-la-seconda-volta/

Lascia un commento