“JoIN – Job, Innovation and Networking in Rural Areas” finanziato il GAL GardaValsabbia2020

PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE SU INNOVAZIONE E LAVORO

“JoIN – Job, Innovation and Networking in Rural Areas” è il titolo del progetto di cooperazione internazionale che il GAL GardaValsabbia2020, quale capofila, ha candidato a maggio 2019 e di cui ha ottenuto finanziamento da parte di Regione Lombardia.
Si tratta di circa 590.000€ per l’intero progetto e per tutti i partner coinvolti, finanziati al 100% da Regione, con l’obiettivo di favorire la cooperazione tra i GAL in Europa attraverso la realizzazione di progetti che valorizzano gli aspetti e i temi locali.
Obiettivo principale del progetto è quello di sistema di scambio a livello internazionale e una rete consolidata a livello locale dare stimoli imprenditoriali innovativi per le aree rurali,
auspicabilmente partecipati da fasce di popolazione particolari (giovani, non occupati, donne…).In secondo luogo, il progetto avvierà un che potrà attivarsi per lavorare sulle tematiche individuate, nel medio lungo termine. Il processo confluirà in forme diverse di supporto alle imprese del , quali, a titolo di esempio, forme organizzate di supporto e/o coordinamento, creazione di strutture a sostegno di innovazione e lavoro, documenti operativi (toolkit e manuali) che potranno, da un lato, supportare i gestori delle policies rurali per coordinare queste nuove tendenze, dall’altro, le diverse fasce di popolazione ad attivarsi su diversi fronti imprenditoriali. Focus particolare verrà dato a temi ed esigenze specifiche della nuova imprenditorialità, già emerse a livello locale nel corso di studi conoscitivi precedenti, e che rappresentano quindi un elemento di coerenza rispetto alle progettualità in corso in ognuno dei GAL partner e rispetto ai Programmi di sviluppo locale attivi o futuri. L’avvio delle attività si prevede a settembre 2019 e fino ad agosto 2021, e vedrà la collaborazione tra Gal Valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi, Gal Valle Brembana 2020, Gal Haute Provence Luberon (Francia), Gal Castigniccia Mare è Monti (Corsica), Gal Alt Urgell (Spagna), quali partner diretti e il Gal Prealpi e Dolomiti, Gal Südtiroler Grenzland, Gal Alpi di Sarentino, Gal Trentino Orientale, South Karelian Kärki-LEADER (Finlandia), quali partner associati. Altri soggetti hanno dimostrato il proprio supporto alle attività e quindi saranno coinvolti nel progetto a vario titolo: CFP “Giuseppe Zanardelli”, ABF-Azienda Bergamasca di Formazione, Confcooperative Brescia e Bergamo, Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, BTL- Banca del Lombardo, Alleanza nelle Alpi, UNIMONT- Centro di Ricerca Coordinata “Centro di Studi Applicati per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna GeSDiMont” dell’Università degli Studi di Milano, la Comunità Montana di Valle Sabbia, la Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano, il Comune di Dossena (BG), Unione Provinciale Agricoltori Brescia, Coldiretti Brescia, l’Istituto Alberghiero IPSEOA Caterina de’ Medici, l’Osservatorio Vallare sul Lavoro (BG), la Cooperativa di Comunità “Raìs” di Dossena (BG).
“Le imprese, il capitale umano e le connesse opportunità di generazione creativa delle stesse sono considerate centrali per innescare dinamiche locali di sviluppo orientate alla sostenibilità e al soddisfacimento delle condizioni necessarie per garantire benessere e qualità della vita delle comunità locali”, afferma il Presidente del GAL Tiziano Pavoni.

Link all'articolo originale: http://www.giornaledelgarda.info/join-job-innovation-and-networking-in-rural-areas-finanziato-il-gal-gardavalsabbia2020/

Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento