Infarto fatale sulle rive del Po, muore canoista desenzanese

Tragedia lungo le rive del fiume Po. Claudio Farina, esperto e conosciuto kayaker desenzanese, è morto domenica 2 settembre all’ospedale di Cremona, dov’era stato ricoverato sabato 1 settembre in gravissime condizioni a seguito di un infarto.

Sessantasette anni, appassionato canoista e sciatore, Farina è stato colto da malore sabato mattina mentre si trovava sulla spiaggia dell’isola Boschina di Ostiglia, in provincia di Mantova, con altri amici canoisti che insieme a lui stavano partecipando alla terza tappa della gara di canoa Mantova-Ferrara sul fiume Po

Leggi l’articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile qui in formato digitale.

 

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/infarto-fatale-sulle-rive-del-po-muore-canoista-desenzanese-1.3297490

Lascia un commento