Incidente nautico, Greta è morta per annegamento

Greta Nedrotti è morta per annegamento. Lo ha stabilito l’autopsia sul corpo della 25enne che sabato scorso era su una barca ferma sul con l’amico Umberto Garzarella, 37enne morto anche lui, ed è stata travolta da un motoscafo guidato da due 52enni tedeschi.

La donna ha riportato numerose fratture, ma il decesso è avvenuto per annegamento. Greta è stata recuperata dopo 12 ore a cento metri di profondità.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/incidente-nautico-greta-%C3%A8-morta-per-annegamento-1.3594759

Lascia un commento