Incidente nautico: fiori, barche e lacrime per l’addio a Umberto

Un corteo silenzioso di barche, fiori nel lago e tanta commozione per l’addio a Umberto, morto insieme a Greta nell’incidente nautico di domenica scorsa a Salò. Tutta la città si è fermata per partecipare al funerale.

EMBED [Leggi anche]Il parroco, monsignor Luigi Carminati, durante l’omelia, ha invitato a rimanere uniti, nella preghiera, al di là delle domande che restano senza risposta. Al termine della celebrazione in Duomo, conclusa all’esterno con un applauso, una cantante lirica, da una barca, ha salutato il feretro con l’Ave Maria.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/incidente-nautico-fiori-barche-e-lacrime-per-l-addio-a-umberto-1.3595903

Lascia un commento