il piemonte contro la privatizzazione dell’acqua

Privatizzazione AcquaLa Regione non se ne lava le mani e impugna davanti alla Corte Costituzionale l’articolo 15 della legge 166/2009 recante disposizioni in materia di servizi pubblici.Il provvedimento e’ stato adottato il 14 dicembre dalla Giunta regionale su proposta della presidente Mercedes Bresso e degli assessori all’Ambiente Nicola De Ruggiero.
In pratica si ritiene che l’art. 15 della legge 166 rappresenti una “riduzione dei diritti fondamentali dei cittadini”, in violazione all’articolo 3 della Costituzione.
(Fonte: Regione.piemonte.it)

Link all'articolo originale: http://www.simonezuin.it/wordpress/?p=1139

Lascia un commento