Il palo verde

Ancora oggi, dopo che persino Maria Stella ha intimato di togliere quei vergognosi simboli dalla , il Verde Lancini sta lì, immobile sulle sue posizioni.
Aspetta il benestre del Senatur, dice lui, e si appresta a denunciare un dirigente scolastico che ha fatto quello che andava fatto. Qualcosa mi dice che nel nostro parlamento x-factor, dove entri con nomina, siederà anche lui nelle fila del carroccio. In primavera staremo a vedere.

Link all'articolo originale: http://andreavolpi.blogspot.com/2010/10/il-palo-verde.html

Lascia un commento