Il furto è affare di famiglia, arrestati padre e figlio al Leone

I Carabinieri della Stazione di Montichiari, chiamati dal personale di sicurezza del Centro Commerciale «Il Leone», hanno tratto in arresto un 58enne e suo figlio 24enne, entrambi della provincia di Mantova, per furto aggravato. I due erano già stati individuati dal personale della sorveglianza mentre, nel primo pomeriggio, armeggiavano con delle confezioni di merce, ma a causa della grande affluenza di clienti non erano riusciti fermarli. Dopo alcune ore i due sono tornati.

È così che hanno visto il 58enne prendere delle confezioni e dopo aver tolto l’antitaccheggio e averle private della confezione ne passava il contenuto al figlio che le occultava in uno zainetto. Ad aspettare i due all’uscita questa volta c’erano i responsabili della sicurezza e i Carabinieri che li hanno trovati in possesso della merce asportata. Dalla successiva perquisizione dell’auto è emersa la merce, materiale di elettronica di consumo, asportata nel pomeriggio, il tutto per un valore di complessivi di circa mille euro. Il giovane è stato inoltre trovato in possesso di alcuni grammi di eroina.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/il-furto-%C3%A8-affare-di-famiglia-arrestati-padre-e-figlio-al-leone-1.3422940

Lascia un commento