Il camion perde il fango, due chilometri di strada imbrattata

Un paio di chilometri di fango depositato lungo la strada. Tanti quanti quelli percorsi dal camion che lo trasportava prima che il conducente avesse modo di accorgersi che qualcosa n non andava. E così, più o meno all’altezza delle ex cave Vezzola, mezza strada provinciale 567 è diventata un letto nero e puzzolente. 

È accaduto nel pomeriggio di ieri lungo il tratto lonatese della strada e sono servite ore per ripulire l’asfalto e riportare alla normalità la circolazione (scarsissima, va detto). Per farlo è intervenuto personale della Provincia, la Polizia Locale del servizio intercomunale Lonato-Bedizzole-Calcinato per regolare la viabilità e dipendenti dell’azienda di riferimento del camion, che si trova nella zona.

All’origine di tutto un guasto al portellone. E l’episodio non è sfuggito allo sguardo e all’obiettivo di chi si trovava a transitare lungo quell’arteria, tanto che un video è diventato presto molto gettonato su Facebook.

EMBED [Post strada]

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/il-camion-perde-il-fango-due-chilometri-di-strada-imbrattata-1.3471158

Lascia un commento