Il calendario del contadino

“Maggio ciliegiaio dopo aprile carciofaio”. Ma non sono le ciliegie a preoccupare è la pioggia che nuoce al grano: Magio ortolà, tanta paia e poc gra; oltre alle brinate: Brina de mas, gh’è póc dc salvàs. Ma visto che maggio è il mese dedicato alla Madonna per propiziare l’asciutto bisogna ricordarsi che Magio sõt, biava dè pertõt. E ancora: Magio spolverent poca paia e tat formént, Magio piuùs, an erbùs, magio sõt, bu per tõt. Ma­gio sõt, grànpertõt. Magio sõt sé fa dé tõt. La buona donna, si sa, ci tiene ad onorare il mese mariano e devotamente mette rose ad ogni santella e infiora gli altari. Non scorda che “èn mas la Madona la va a spas e dè rose làn fa sõ’n fas”. E poi occhio alla vigna. Volesse il cielo che germogliasse! Assicurerebbe tini pieni: “Quant bõta la egna dè mas, dè sicür vé pié i tinàs”. Quindi far presto a legare le viti perché “Se magio l’è cüirt sé liga èn zõgn”. Come dire: Se il mese non basta, con il daffare che c’è, il vignaiolo può sforare ai primi giorni di giugno. Fanno da promemoria alcune strofette, messe in bocca alla vigna stessa, che desidera crescere robusta e dare buona uva: Bè pòdem c bé sàpem se tè õt miga legàm, / saàtem e làssem sta èl mé foiàm / che mè ne strafòte dèl tò legàm.

Per i ragazzi a cui è stato dato il compito di dabadare agli animali ci sono le galline, comprate al mercato a marzo e ormai cresciute con chiare le regole.

Primo: Se le galine le õl fa i õf, daga da mangià e sta mai stõf. Secondo: Dam del gra che te darò l’õf èn ma. Terzo: Cà, s‑cècc e pòi, j‑è mai sadói. Attenzione infine alla galline di taglia piccola. “Galina nana par semper polastrèla”.

Anche il gallo è da ascoltare, perché sente il tempo: “Quand cantàl gal èn mès a l’éra, sé gh’è nigol èl sé serena”. Infine “La prima galina che canta la gha fat l’õf” “Perchè chèla chè tas la n’ha fat disnõf”.

(tratto dal calendario del Contadino)

Prima pubblicazione il: 1 May 2020 @ 13:00

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/il-calendario-del-contadino/

Lascia un commento