Il cacciatore di mostri è sul Garda, ma Bennie si nasconde

Il mostro del Garda ha fatto il timido e, ancora una volta, non si è fatto vedere. Ciò che si è mostrata senza esitazione alle telecamere della BBC è stata invece la bellezza del Garda, un lago che sembra un mare, che nelle sue profondità cela segreti e misteri leggendari. Come quello di Bennie, il mostro (si fa per dire) del Benaco, cugino del più celebre Nessie delle Highlands scozzesi.

Sulle tracce del lucertolone gardesano si è messo ieri Jeremy Wade, biologo e pescatore estremo, protagonista del programma televisivo «River monsters», trasmesso nel mondo da Animal Planet e Discovery Channel. Dopo aver pescato pesci siluro nel Po, martedì nel cremonese, ieri il popolare conduttore era sul Garda per girare una puntata dedicata Bennie. Negli Usa la vedranno la prossima primavera, poi arriverà anche in Italia. A bordo del Capitano Nemo, la motovedetta dell’associazione Deep Explorers di Angelo Modina, che ha fornito supporto logistico alla troupe oltre che i sub e il rov per le riprese subacquee, Jeremy ha voluto scandagliare gli anfratti sommersi nella scogliera dell’isola del Garda, «caverne oscurissime e profondissime» descritte nel 1599 dallo storico Grattarolo nella sua «Historia della Riviera di Salò» come tane di creature «smisurate e deformissime» che terrorizzarono chi le vide.

Una leggenda che si è trascinata fino ad oggi, alimentata dalla fantasia popolare, dai periodici avvistamenti del fantomatico Benacosauro e dai racconti dei pescatori che narrano di reti strappate e di quintali di pesce divorato da creature misteriose. Storie tra folclore e leggenda che in passato hanno attirato l’attenzione di altre produzioni televisive.

Di recente, sulle tracce di Bennie si erano messi Marco Berry per una puntata di «Mistero» andata in onda nel 2012 su Italia Uno e gli operatori della tv tedesca Zdf. Bennie, manco a dirlo, si guardò bene dal farsi inquadrare. Così come del resto è successo ieri, anche se sui contenuti della trasmissione gardesana, la produzione della BBC mantiene il più stretto riserbo.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/il-cacciatore-di-mostri-%C3%A8-sul-garda-ma-bennie-si-nasconde-1.3305049

Lascia un commento