I panni sporchi si lavano in casa

È interessante notare come nonostante il diffuso rancore nei confronti della e in particolar modo del presidente del Consiglio, appena la figura del premier è stata svilita da quella risatina dei due leader stranieri, si stiano alzando barricate difensive e si lancino attacchi sminuenti nei loro confronti.
Il Sole 24 Ore rimanda le accuse al mittente, il Corriere più diplomaticamente riporta i vari commenti da Frattini, a Casini, a Confindustria. Repubblica cita pure Bersani. Insomma, tutti molto infastiditi perché le critiche vengono da fuori e non da dentro. Penso sia comprensibile e comunque sono sorpreso.

Lascia un commento