I libri traslocano: troveranno casa nell’ex municipio

La biblioteca di viale Ugo Foscolo chiude per trasloco. A partire da lunedì prossimo, indicativamente per due o tre settimane, la storica sede bibliotecaria di Maderno sarà chiusa per le operazioni di trasferimento nella nuova collocazione, vale a dire l’ex municipio.

Il bibliotecario e i volontari del servizio civile sono già al lavoro per inscatolare ed etichettare libri e dotazioni in vista del nuovo allestimento nell’ex palazzo comunale affacciato su largo Matteotti, sottoposto a un intervento di restauro per una spesa di 371mila euro: impermeabilizzazione del tetto con isolamento termico della copertura, creazione di un nuovo ingresso per la nuova biblioteca (in prossimità del parcheggio pubblico di via Solino), nuovi serramenti, rifacimento degli impianti tecnici, riorganizzazione degli spazi interni e sistemazione dell’area esterna.

La nuova biblioteca troverà collocazione al piano terra, dove sono previsti anche locali per lo studio e moderne attrezzature multimediali. Ai piani superiori, oltre alla sala consiliare utilizzata da tempo, si trovano altri spazi per attività culturali. Una nuova vita, dunque, per l’ex municipio, immobile acquistato dall’ente pubblico nel 1926 e poi divenuto prima sede municipale del Comune costituito il 14 giugno del 1928 con l’unificazione di Toscolano e Maderno, fino ad allora entità amministrative separate e distinte.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/i-libri-traslocano-troveranno-casa-nell-ex-municipio-1.3345703

Lascia un commento