i dubbi esistenziali

si prosegue, a piccoli passi. Gia la scelta del colore è cosa complessa; il nero si può offendere se si preferisce il blu. Il titolo vorrebbe essere in corsivo, il testo si sente di un carattere diverso da quello che io gli ho dato. In questa babele sorge solo un grido. Buon lavoro!

Link all'articolo originale: http://jacobertolini.blogspot.com/2008/01/i-dubbi-esistenziali.html

Post navigation