Giuseppe Pasini allo stadio con la scorta

Una guardia del corpo in borghese – nella fattispecie un militare della Guardia di Finanza – a vigilare sulla sua sicurezza. Una misura imposta dal pacco bomba ricevuto dal presidente di Confindustria Brescia Giuseppe Pasini che tuttavia non ha voluto mancare alla sfida di Coppa Italia della «sua» FeralpiSalò, in campo al Turina di Salò contro il Pineto di serie D.

Forse un gesto – che di fatto costituisce la prima uscita in pubblico dopo l’invio del pacco bomba alla sede lonatese del Gruppo Feralpi – con il quale Pasini ha voluto anche mostrare che l’atto intimidatorio non ha inciso, se non sulla serenità, quantomeno sull’agenda del leader degli industriali bresciani.

Il presidente ha anche esultato sul gol del momentaneo 1-0 della squadra gardesana firmato da Ceccarelli.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/giuseppe-pasini-allo-stadio-con-la-scorta-1.3508815

Lascia un commento