Fusilli blues

Giornata11

Una telefonata di Marco a metà pomeriggio: "Ti va di suonare? Ci sono anche Vito e Vladimiro…"

E così passano alcune splendide ore tra Pink Floyd in acustico, un giro di blues e un piatto di fusilli al sugo con lo speck.

Mettiamo anche in cantiere una canzone scritta da Marco "Amelia sotto la pioggia", e già che ci siamo proviamo a registrare: non siamo la VBO con la Deutsche Grammophon ma il piacere è del tutto uguale.

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2009/09/fusilli-blues.html

Lascia un commento