Furti, liti e rapine il Questore chiude ancora il Sesto Senso

«Diverse violazioni alle norme per il contrasto alla diffusione del Covid-19, sia dai numerosi interventi effettuati durante l’anno corrente dai carabinieri della Compagnia di Desenzano del Garda per furti, rapine e liti avvenuti presso il locale o nelle immediate adiacenze».

Con queste motivazioni il Questore di Brescia ha applicato nelle scorse ore un provvedimento di chiusura di 15 giorni alla discoteca Sesto Senso di Lonato. Un provvedimento che ricalca quello che era già stato adottato nel corso della scorsa primavera quando nei controlli effettuati le forze di ritennero che non venissero rispettate le norme per il contenimento della pandemia Covid 19 fissate per i locali notturni. Secondo i carabinieri della Compagnia di Desenzano, nel locale oppure nelle sue immediate vicinanze, si sono registrati episodi che costituiscono un pericolo per l’ordine pubblico.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/furti-liti-e-rapine-il-questore-chiude-ancora-il-sesto-senso-1.3639449

Lascia un commento