Frana tra Limone e Riva, riaperta la Gardesana

È il sindaco di Limone, Antonio Martinelli, a dare annuncio della bella notizia: «Abbiamo appena riaperto la Gardesana» conferma il primo cittadino dell’ultimo comune bresciano dell’Alto Garda, da ieri sera punto più a nord accessibile dalla Statale 45 bis.

Il traffico infatti è rimasto interrotto dalle 19 circa a causa di una frana. Diversi massi dal fianco della montagna si sono staccati all’altezza della prima galleria che da Riva scende verso Limone, all’altezza della Rocchetta, piombando sull’asfalto della sola via di collegamento diretta tra la sponda bresciana e quella trentina del Benaco. Le pietre hanno raggiunto anche alcune auto in sosta, senza fortunatamente conseguenze per alcuno.

In mattinata i tecnici hanno provveduto con un lungo sopralluogo in elicottero, a fare il punto della situazione. Dopo un intervento di disgaggio di materiale che avrebbe potuto portare a ulteriori movimenti franosi, il personale ha deciso per la definitiva riapertura del tratto di Gardesana compreso fra Limone e Riva del Garda.

EMBED [Post VVF Riva]

Un sospiro di sollievo anche per tutto la macchina del turismo locale, in una giornata – il sabato – che è proprio quella più spesso contraddistinta dal cambio di presenze negli alberghi e in tutte le strutture ricettive. Giornata, in altre parole, di arrivi e partenze. Circostanza che ha comportato inevitabili complicazioni. «A contenere almeno in parte i disagi è stata anche l’intervento di Navigarda, che ha prontamente messo a disposizione un traghetto che ha fatto la spola tra Limone e Riva» fa sapere il sindaco Martinelli.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/frana-tra-limone-e-riva-riaperta-la-gardesana-1.3509437

Lascia un commento