Fosse per loro, non esisterebbe il Natale

Rimugino sulla vergognosa notizia dei leghisti di Coccaglio (un paesino del bresciano) che vanno di casa in casa a scoprire e cacciare i clandestini e per ironia e oltraggio l’operazione è chiamata White Christmas (white nel senso della razza ovviamente).

Ripenso a quello che ricordo del catechismo, di Maria e Giuseppe che vagano e non trovano da dormire se non in una stalla e vedo i vigili di Coccaglio, come centurioni romani che controllano i viandanti, che senz’altro avrebbero cacciato Maria e Giuseppe, certamente senza permesso di soggiorno.

Fosse per questi schifosi non ci sarebbe un nuovo Gesù che nasce fra noi e, pur non essendo io pratico di queste cose, non riesco a capire come facciano i cattolici a tacere a non urlare dalle loro chiese, a non sputare addosso a questi che dicono addirittura che lo fanno per difendere la "tradizione cristiana".

Gesù disse forse "Abbraccia il tuo fratello solo se bianco?" Disse forse: "Prima di accogliere lo straniero controlla che abbia il permesso di soggiorno?"

Se i cattolici tacciono le puttane e le ragazzine di Sua Maestà, se i cattolici tacciono la negazione del loro stesso vangelo, allora è meglio che chiudano le loro chiese e ammettano che sono del tutto inutili e falsi i loro "scambiamoci il segno della pace", i loro "dalla lettera di…" perchè mentre continuano a leggere, senza forse dargli più peso, "In quel tempo…" non si rendono conto che il loro Gesù viene crocifisso di nuovo  "In questo tempo".

Tacciono, complici o codardi.

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2009/11/fosse-per-loro-non-esisterebbe-il-natale.html

Lascia un commento