EMTB ADVENTURE: UN EBIKE TOUR DAI SAPORI AUTUNNALI

L’Emtb Adventure, la tre giorni altogardesana dedicata al mondo dell’e-mtb, ha riempito gli occhi e l’anima di incredibili suggestioni e la bellezza di scorci impareggiabili ammirati in sella alla propria mountain bike elettrica, dureranno a lungo. Ce lo ha confermato Luca di Life in Travel che ha vissuto l’emozione di provare una delle escursioni guidate che prevedeva l’evento e che univa il giro in e-mtb alla scoperta delle golosità e delle eccellenze del Garda Trentino.

L’autunno
è senz’altro la stagione ideale per visitare il Garda
Trentino

e scoprirlo pedalata dopo pedalata in sella ad una bici (muscolare o
elettrica). Questo territorio è naturalmente vocato alle due ruote e
l’EMTB Adventure lo conferma. Percorsi come quelli proposti durante
questo evento si possono percorrere tutto l’anno grazie al clima mite
del Garda Trentino, sempre però valutando bene il proprio grado di
preparazione fisica e magari avvalendosi di guide.
Per chi non avesse la mountain bike elettica inoltre, è possibile
noleggiarne
una

direttamente in loco così da vivere una vacanza senza
pensieri.

Discover, taste, ride” recita il motto dell’evento ed è proprio così!

Luca ci parla del suo tour raccontando le sue sensazioni:

“Per
ogni itinerario era prevista una variante più facile ed una più
impegnativa. Per l’occasione ho seguito il Tour Valle del
Sarca “facile”; inoltre sabato mattina ho presenziato
alla parte teorica dell’Emtb Adventure School con Stefan Schlie, la
novità di quest’anno”.

Luca
ha scelto l’itinerario “facile” ma ci spiega che la differenza
fra i due è relativa:

“Facile
o impegnativo sono termini a volte faticosamente comprensibili.
Confrontando le due varianti, il tour “difficile”
presentava più salite, e quindi più discese, ed utilizzava alcuni
tratti sterrati che hanno bisogno di maggiore capacità di guida.
Ogni tracciato però ha le sue difficoltà!”

Il
gruppo di Luca (multiculturale, composto da italiani e stranieri) è
partito da Piazzetta Lietzmann a Torbole dopo
aver ritirato
le e-mtb
ed
aver effettuato l’iscrizione.

L’arrivo a Cantina Pisoni a Pergolese ha fatto vivere a tutti i partecipanti un emozionante percorso che attraversava la ciclabile lungo il fiume Sarca per poi inoltrarsi nell’omonima Valle.

L’itinerario,
ricco di sfumature ambrate grazie alla stagione autunnale, ha
riempito gli occhi di Luca e di tutti i partecipanti di tanta
bellezza.

Nella
splendida cantina Pisoni il gruppo ha avuto modo di sorseggiare
ottimi vini, gustare prelibatezze a km 0 e lasciarsi andare ad una
piacevole convivialità prima di rimettersi in marcia e fare ritorno
a Torbole.

Come ci ha anticipato Luca, la novità di quest’anno è stato il training giornaliero proposto da Stefan Schlie, vicecampione mondiale di trial e biker tedesco appassionato, composto da una prima parte teorica ed una seconda di pratica. Ne è emersa un’interessantissima panoramica sul mondo delle e-bike che, anche secondo Luca, sono davvero il futuro o, come le definisce lui: “le bici che fanno sorridere” perché grazie alla pedalata assistita, chiunque, anche una persona meno allenata, (ma che ugualmente sia consapevole dei rischi e delle criticità di uno sport come questo) può godere di un’escursione in bicicletta, dei paesaggi che riempiono occhi e cuore e scoprire così un territorio come il Garda Trentino che sembra fatto per essere amato e goduto in sella ad una (e-)mountain bike!




L’articolo EMTB ADVENTURE: UN EBIKE TOUR DAI SAPORI AUTUNNALI sembra essere il primo su .

Link all'articolo originale: https://blog.gardatrentino.it/it/emtb-adventure-un-ebike-tour-dai-sapori-autunnali/

Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento