Emergenza sicurezza: vietato l’accesso di notte ai pontili di Manerba

Sempre belli, ma dall’altro giorno «impossibili» i pontili alla Romantica: un’ordinanza del Flaviano Mattiotti vieta l’accesso a tutti i pontili del litorale fino a data da destinarsi. Solo di notte, ossia dalle 23 alle 5, ma questo è quanto. La ragione è semplice: ancora una volta, la sicurezza.

Un colpo al cuore per i romanticoni, anche se non sono certamente questi il problema né tantomeno la ragione fondante della scelta… estrema (se vogliamo) del primo cittadino. Perché quella di interdire l’accesso ai pontili è decisamente una scelta estrema. E dunque, se non è chi sceglieva i pontili di Manerba per finire le serate estive guardando le stelle e godendosi la frescura, magari in compagnia della propria dolce metà, dove sta il problema?

La decisione

L’ordinanza accenna a un «significativo abbassamento delle acque del lago» e ai conseguenti pericoli che possono presentarsi soprattutto nelle ore notturne quando la visibilità è scarsa, ma è alle orde di ragazzini scatenati che fa riferimento: se questi prendono – come già capitato – l’abitudine quella di far serata e bagordi sui pontili, succede che oltre a creare disturbo e, ancora una volta come già capitato, a far danno, si possano fare male loro stessi.

Attesi centinaia di turisti

Nei campeggi, che in gran numero affacciano proprio sul litorale della Romantica, stanno arrivando centinaia di giovani e giovanissimi del nord Europa. Il paese da anni combatte per tenere a freno le «follie estive» di questa tipologia di turisti con diversi strumenti, e l’ordinanza appena entrata in vigore rientra tra questi. Così se la zona della Pieve e fino al Torchio per tutte le notti d’estate saranno presidiate da appositi steward pagati dal Comune per fungere da presidio permanente, in spiaggia si prova a contenere il fenomeno anche con questo nuovo divieto: «La nostra località è meta di numerosi giovani che si riversano su spiagge e pontili, e che, come purtroppo constatato da esperienze pregresse, a causa di comportamenti incontrollati mettono in pericolo la loro e l’altrui incolumità – si legge nel dispositivo -. Al fine di evitare pericoli, lesioni o danni, si vieta l’accesso ai pontili dalle 23 alle 5, a esclusione degli utenti che vi ormeggiano i natanti autorizzati». Sono previste sanzioni per i trasgressori: 300 euro.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/emergenza-sicurezza-vietato-l-accesso-di-notte-ai-pontili-di-manerba-1.3754028

Lascia un commento