Eliminate per favore i posti riservati alle autorità

In questi giorni di festività natalizie mi capita di partecipare a concerti e rappresentazioni in vari paesi del lago.

Reserved

In tutti assisto all’odioso costume di riservare i posti migliori delle prime file alle “”: sindaci, assessori, comandanti dei Carabinieri, della Guardia di Finanzia, rappresentanti dei Beni Culturali, degli imprenditori, e altri, arrivano bellamente all’ultimo minuto e prendono posto con grande eleganza in pole position, magari ancor più odiosamente accompagnati dai rispettivi compagni/e e figli/e, in barba alle povere persone arrivate un’ora prima per prendere il posto.

Una brutto e antipatico costume che nei miei viaggi in Europa ho personalmente incontrato solo nei paesi della fascia mediterranea, Italia, Spagna, Grecia, guarda caso anche i paesi più in crisi e peggio piazzati in tutte le classifiche internazionali.

Lo so, può sembrare piccola cosa, ma per me è indice e sintomo di una infondata presunzione di superiorità da parte delle “autorità”, origine di molti dei nostri mali e delle corruttele, anche solo morali, delle nostre istituzioni.

Quindi cari sindaci, assessori, comandanti dei Carabinieri, della Guardia di Finanzia, rappresentanti dei Beni Culturali, degli imprenditori, e altri, nessuno di noi nega che siate delle autorità nel vostro settore, e nessuno nega il vostro importante ruolo, ma siete pur sempre normali persone che svolgono un lavoro remunerato, molto spesso con soldi pubblici.
Questa autorità non vi dà però alcuna patente di superiorità rispetto ai normali cittadini e non vi autorizza in alcun modo ad occupare i posti migliori a dispetto delle persone che hanno fatto lo sforzo di arrivare prima e per questo ne avrebbero diritto più di voi.

Quindi un invito: eliminate per favore gli antipatici alle autorità, o quantomeno care autorità rifiutatevi di sedervi in quei posti!

Anche questi sono piccoli segnali di cambiamento.

Se sentiste gli unanimi velenosi e rabbiosi commenti della gente che ho ascoltato in queste sere capireste cosa intendo …

P.S.Perché invece non mi segnalate casi virtuosi? Grazie!

Lascia un commento