E-Way, ora sul lago si viaggia con lo sharing 100% sostenibile

Desenzano, Salò, Limone, su fino alla sponda trentina e giù a scendere lungo la sponda veronese fino a Peschiera per inaugurare E-Way con giro del lago caldissimo, ma 100% sostenibile: il servizio di sharing targato Garda Uno è realtà.

Luglio servirà da «rodaggio», ma dal primo agosto tutti potranno usufruire delle otto auto (Renault Zoe full electric) dell’infrastruttura, che per il momento è composta da quattro stazioni, a Desenzano, Padenghe, Salò e Peschiera. Entro la fine dell’anno, poi, alla flotta si aggiungeranno otto scooter elettrici: per prenderli a noleggio basterà un’app.

Numerosi rappresentanti istituzionali hanno salutato l’avvio del progetto, lanciato ufficialmente a Desenzano con il taglio del nastro sulla prima stazione, in via Cavour, e un incontro al palazzo del turismo prima della partenza per il giro del lago, che ha impegnato una ventina di auto totalmente elettriche lungo tutte le coste del Benaco. A fare gli onori di casa a Desenzano, Comune capofila del progetto, il sindaco Guido Malinverno: «È un importante passo nel campo della sostenibilità: la modalità green non deve essere solo uno stile di vita, ma un modo di pensare». 

Leggi l’articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, venerdì 28 giugno, scaricabile anche in formato digitale.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/e-way-ora-sul-lago-si-viaggia-con-lo-sharing-100-sostenibile-1.3377678

Lascia un commento