Disponibilità dei volontari del Gruppo Marinai di Lazise

Hanno dato la loro adesione una dozzina di volontari del Gruppo Marinai d’Italia della per sostenere anziani in difficoltà in questo triste momento di forzata “reclusione” ai domiciliari per l’effetto di Coronavirus. Provvederanno alla consegna della spesa a domicilio„ delle medicine, accoglienza di emergenze, ed anche per una parola di conforto. Ogni azione è coordinata dal servizio socio-educativo del Comune di che su indicazione del sindaco Luca Sebastiano ha richiesto ai volontari della Associazione Marinai d’Italia di collaborare fattivamente in questo periodo di forzata chiusura di ogni attività con un paese letteralmente spettrale e silente.

E’ stato inoltre attivato un numero telefonico di solidarietà sociale a cui fare riferimento per le richieste di intervento dei volontari: 0456445141 attivo dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì.

“Noi ci siamo resi disponibili immediatamente — conferma il coordinatore Giovanni Olivetti — non appena il sindaco ci ha richiesto la nostra disponibilità. Proprio mercoledì scorso abbiamo consegnato le nuove divise blu provenienti dal coordinamento regionale di Vicenza. E i nostri volontari, di solito impegnati a tutela delle acque del lago nel corso della stagione turistica, si sono immediatamente posti a disposizione dei servizi sociali comunali. Abbiamo consegnato — continua Olivetti — le targhe delle nostre automobili alla , e siamo muniti di permesso per la libera circolazione sul territorio, comprese le frazioni di Pacengo e Colà. Ovviamente ogni nostra attività è completamente gratuita e volontaria.”

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/disponibilita-dei-volontari-del-gruppo-marinai-di-lazise/

Lascia un commento