Diego Zanotti è il primo uomo a risalire il Lago di Garda a nuoto

Diego Zanotti c’è riuscito: il 40enne di Travagliato è stato il primo uomo a risalire a nuoto il lago di Garda da sud a nord, per 50 chilometri da Sirmione a Torbole. È partito alle 6.50 di ieri mattina dal castello scaligero, ed è arrivato dopo 16 ore e 58 minuti (alle 23.48) al porto Conca d’Oro, nuotando a una media poco più lenta dei 3 chilometri orari.

Dopo una fase difficile nelle prime ore della traversata, a causa di un forte vento di tramontata contrario, Diego ha avuto pazienza, ha sofferto, è rimasto sempre presente e ha combattuto, per poi trovare una nuotata ottimale, fino ad aumentare il suo ritmo negli ultimi chilometri, arrivando quasi in volata, con un lago immobile e piatto, come se il Benaco avesse infine deciso di farsi domare.

Un’emozione indimenticabile, per lui, per tutto lo staff Top Training Centre di Sirmione che lo ha preparato all’impresa e per gli amici e compagni di team, che lo hanno accompagnato per alcuni tratti nuotando al suo fianco.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/diego-zanotti-%C3%A8-il-primo-uomo-a-risalire-il-lago-di-garda-a-nuoto-1.3385867

Lascia un commento