Desenzano, il weekend alternativo è all’oasi

L’oasi San Francesco riapre al pubblico: la natura incontaminata dell’unico monumento naturale del Garda aspetta i visitatori ogni sabato e domenica. Nelle scorse settimane il fatto che l’oasi, nonostante l’alleggerimento delle regole anti contagio, le spiagge piene e la riapertura di pressoché tutte le attività economiche, fosse ancora chiusa aveva fatto discutere e suscitato perplessità. Ma ora, superato ogni malinteso con il Comune, si può tornare a visitarla.

Dieci ettari di area protetta tra Rivoltella e Sirmione (l’accesso è da via Agello), di cui solo una parte visitabile per preservarne l’integrità: l’oasi è stata istituita dalla Regione monumento naturale dal 2008. Flora e fauna, in quel triangolo verde, regnano sovrani. Ma si prestano volentieri anche al pubblico, che li può osservare grazie all’associazione Airone Rosso: il gruppo da anni se ne occupa, svolgendo anche una preziosa opera di divulgazione ambientale. Si può tornare a visitarla, si diceva: è aperta ogni sabato e domenica dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30, fino alla metà di settembre.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/desenzano-il-weekend-alternativo-%C3%A8-all-oasi-1.3495561

Lascia un commento