Dal 9 giugno riaprono i musei del Garda Lombardia

Il programma di riaperture previsto dalla Direzione regionale Musei Lombardia si estende, a partire dal 9 giugno, anche ai musei del Garda: saranno di nuovo accessibili al pubblico il Castello Scaligero e le di Sirmione e la di Desenzano del Garda. I visitatori potranno tornare ad ammirare le bellezze culturali e paesaggistiche dei siti, collocati in una cornice – quella del Lago di Garda – dove natura e cultura si fondono in un unicum irripetibile.

Per garantire a tutti una visita in sicurezza sono state introdotte modifiche nei percorsi e nelle modalità di accesso. In tutti e tre i siti è stata introdotta la prenotazione obbligatoria, aperta dalla sera dell’8 giugno, al seguente link: www.midaticket.it/garda I nuovi orari di apertura, sperimentali e validi fino al 22 giugno prossimo, sono i seguenti:

 Castello Scaligero: da domenica a mercoledì: h 8.15–13.45, con ingressi ogni 45’ a partire dalle h 8.30 da giovedì a sabato: h 13.45–19.15, con ingressi ogni 45’ a partire dalle h 14.00

 Grotte di Catullo: da domenica a mercoledì: h 14.00–19.20 (ultimo ingresso alle h 18.40) da giovedì a sabato: h 8.30–13.50 (ultimo ingresso alle h 13.10) Chiuso il lunedì.

 Villa Romana: da domenica a mercoledì: h 14.00–19.30 (ultimo ingresso alle h 19.00) da giovedì a sabato: h 8.30–14.00 (ultimo ingresso alle h 13.30) Chiuso il lunedì.

All’interno dei musei valgono le norme nazionali e regionali volte a contrastare la diffusione del coronavirus. Le informazioni dettagliate sulle norme di accesso, le mappe dei percorsi e le indicazioni volte a prepararsi alla visita sono consultabili e scaricabili al seguente link: https://musei.lombardia.beniculturali.it/news/riaprono-i-musei-del-garda/



Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/dal-9-giugno-riaprono-i-musei-del-garda-lombardia/

Lascia un commento