Creazioni di Giulia Cerboneschi

Manerba del Garda, all’altezza della rotonda un tempo crociale, una nuova pasticceria “Creazioni Caffè”, interessante anche come pausa pranzo con gastronomia creativa, è una sosta obbligata: una splendida sorpresa lungo la provinciale che attraversa la Valtenesi lungo la gardesana bresciana. La giovane titolare, già affermata pastry chef, è Giulia Cerboneschi premiata “Pasticcere Emergente nel 2016” e Due Torte dalla “Guida Pasticceri&Pasticcerie 2016” del Gambero Rosso per cui cura anche il programma tv “Sweet Giulia” su Gambero Rosso Channel. Lo scorso settembre, a neppure un anno dall’inaugurazione, Creazioni Caffè ha fatto il suo esordio sulle pagine della prestigiosa Guida Bar d’Italia 2019 di Gambero Rosso con il punteggio di Due Chicchi e Due Tazzine. In Novembre 2018 è stata presentata come “Novità dell’Anno” sulla Guida Pasticceri e Pasticcerie d’Italia 2019 del Gambero Rosso. Premiata all’Open Colonna di Palazzo delle Esposizioni, la giovane talentuosa Giulia Cerboneschi ha conquistato “Due Torte” e 80 punti. Di origine toscana, classe 1990, dopo aver frequentato la scuola alberghiera, a 19 anni viene selezionata dall’Alma, la prestigiosa Scuola di Formazione della Cucina Italiana, con indirizzo: pasticceria. Nel 2010 frequenta uno stage al laboratorio di pasticceria de “Le Calandre” (Padova), dove rimane per circa 3 anni, al fianco dello chef 3 Stelle Michelin Massimiliano Alajmo. Nell’agosto del 2014, Giulia entra a far parte del team della nuova pasticceria che lo chef veronese Giancarlo Perbellini, 2 Stelle Michelin, apre in pieno centro a Verona, lavorando come responsabile del laboratorio, oltre che della gestione del locale. Giulia Cerboneschi ha scelto il Garda per dar vita a “CREAZIONI” insieme alla desenzanese Francesca Serra, giovane, ma già apprezzata, manager della ristorazione bresciana. Così la grande pasticceria artigianale ha incontrato la gastronomia creativa.  Qui si assapora il piacere di un eccellente caffè, anche nella variante “bio”, o il gusto di un aperitivo d’autore o di un sorprendente gelato artigianale. In vetrina pasticceria fresca dove ogni assaggio rappresenta un’esperienza unica con eleganti combinazioni visive e gustative. La proposta comprende lievitati d’asporto e per chi ama la frutta fresca, succhi e centrifugati biologici. «La selezione delle materie prime è la prima scommessa per qualsiasi professionista del gusto – spiega Giulia – La produzione di pasticceria da laboratorio è molto diversa rispetto a quella da ristorazione. Non è una produzione espressa, che può giocare su consistenze evanescenti e il contrasto delle temperature. Qui a “Creazioni”, riproduciamo, nel nostro laboratorio artigianale, le stesse emozioni di un dessert al piatto, che deve anche poter durare di più nel tempo. Per questo sono necessari prodotti di elevata qualità e tanta professionalità. In questi mesi, abbiamo svolto una ricerca costante, sperimentando e testando sempre nuovi prodotti e preparazioni, con l’idea di trovare quelli più adatti alla nostra idea di ristorazione, che deve sempre unire gusto, genuinità e sostenibilità». Oltre all’ampia offerta di torte e lievitati, il menu propone aperitivi e una lista di vini e birre artigianali in costante evoluzione; la caffetteria ha una sezione di prodotti a certificazione biologica, mentre per la colazione si spazia dalla tradizione italiana fino a quelle francese, tedesca e americana. Per il lunch, ogni giorno nuove idee guidate dalla stagionalità dei prodotti, con una carta dove leggerezza, gusto e tradizione s’incontrano. Il prodotto e lo stile d’ospitalità mirano a creare un luogo dove il cliente possa sentirsi sempre a casa, a colazione così come per un per organizzare un party tra amici o una festa di compleanno, grazie anche a una grande disponibilità di spazio.

Abbiamo conosciuto Giulia a “La Collina”di Padenghe durante un evento speciale organizzato da Salvatore Ferrante, una domenica di alta gastronomia  dedicata a eccellenze e aziende selezionate. Presenti i produttori con Salumi, formaggi, pasticceria e panificati, insieme alla frutta e verdura de “La Collina”.     

E’ nato qui un simpatico connubio in cui la creatività esperta di Giulia ha incontrato la ricotta con Zafferano di Desenzano per dar vita a una gustosissima cheese cake ricoperta con miele di acacia con stimmi di zafferano del Garda.Un incontro fortuito patrocinato da La Collina che sigla l’inizio di una simpatia con il buon auspicio per una futura  collaborazione. D’altra parte prodotti di qualità, attenzione alle tradizioni e amore per l’innovazione creativa, sono passioni che avvicinano. Impossibile non seguire questa via zuccherata…

Link all'articolo originale: http://www.giornaledelgarda.info/creazioni-di-giulia-cerboneschi/

Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento