Covid: Carzeri “con Hub Lonato importante passo avanti nella battaglia contro il virus”

Lonato del Garda, 3 marzo 2021: “Oggi abbiamo inaugurato l’hub vaccinale di Lonato, terzo punto vaccinale dopo quelli attivati pochi giorni fa dall’Asst Garda a Gavardo e Leno (comprensivo di sede decentrata a Bagolino).
Questo presidio rappresenta un importante passo avanti nella battaglia per contrastare il Covid e tutelare i nostri cittadini” afferma , consigliere regionale della , presente all’inaugurazione del nuovo hub vaccinale in provincia di Brescia in rappresentanza della Regione.
Primi a ricevere il vaccino nella nuova struttura sono stati Giacomo e Maria, due cittadini che possono vantare rispettivamente 103 e 106 anni di età. “La provincia di Brescia – prosegue Carzeri – è attualmente il più colpito dai contagi; stiamo concentrando energie e risorse per garantire copertura vaccinale alla popolazione in tempi rapidi, a partire dagli ultraottantenni.
I nostri sforzi – continua – procedono di pari passo con la strategia vaccinale elaborata dal vice presidente Moratti e dal commissario Bertolaso, con interventi mirati nelle zone più colpite evitando, al contempo di bloccare l’ delle altre aree. Nel territorio di Brescia – conclude – stiamo affrontando una sfida decisiva per il destino di tutta la Lombardia: sindaci, autorità sanitarie e istituzioni hanno il dovere di collaborare per tutelare la salute di tutti i cittadini, il bene più prezioso di cui ciascuno di noi possa disporre”. (ph ldp)
Nel corso delle cerimonia, presenti, oltre al sindaco di Lonato del Garda che ha messo a disposizione dell’ASST GArda il Nuovo Palazzetto dello Sport, numerosi sindaci dei 19 comuni interessati da questo Hub per circa 100 mila abitanti residenti, ha preso parte parte il tenore Paolo Antognetti che ha proposto due motivi, l’Inno Nazionale e“Nessun dorma” dalla Turandot di Puccini.







Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/covid-carzeri-con-hub-lonato-importante-passo-avanti-nella-battaglia-contro-il-virus/

Lascia un commento