COVID-19. Il comune di Palazzolo a sostegno del commercio

stemma

IL COMUNE DI PALAZZOLO SULL’OGLIO STANZIA 1 MILIONE DI EURO A SOSTEGNO DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI, DELLE IMPRESE E DEI CITTADINI MAGGIORMENTE PENALIZZATI DALL’EMERGENZA SANITARIA IN CORSO.

Nella Commissione Servizi Istituzionali e Risorse per le Attività Economiche e Produttive tenutasi giovedì 28.05.2020, l’Amministrazione Comunale di Palazzolo sull’Oglio ha illustrato a tutte le forze politiche presenti in Consiglio Comunale, la strategia complessiva d’intervento, per fronteggiare il difficile periodo che si prospetta in conseguenza dell’emergenza Coronavirus.

Sono state recepite alcune delle proposte provenienti anche dai gruppi di minoranza, che si ringraziano per il contributo costruttivo fornito e che hanno condiviso nella sostanza l’impostazione e la quantificazione degli interventi prospettati.

Si tratta della messa a disposizione di risorse per circa 1 milione di euro, che nel proseguo potranno essere aumentate, compatibilmente con la sostenibilità del bilancio comunale e che saranno così ripartite:

  • circa 600 mila euro saranno destinati ad attività commerciali e imprese per sostenerne la ripartenza;
  • circa 400 mila euro andranno a beneficio di cittadini che nei prossimi mesi subiranno maggiormente gli effetti della crisi.

Nei prossimi giorni verranno illustrati analiticamente gli ambiti d’intervento.

Già con deliberazione n.51 del 26 maggio 2020 la Giunta Comunale ha, però, approvato quale prima misura a sostegno delle attività commerciali di somministrazione alimenti e bevande, del commercio su aree pubbliche e delle edicole,  l’esenzione dal pagamento del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, cosiddetta COSAP, per tutto l’anno 2020. Vengono espressamente ricomprese in queste categorie anche gli ambulanti dei mercati cittadini.

Tale esenzione del pagamento della Cosap è un intervento quantificabile in € 120.000,00.

Inoltre sarà consentito l’ampliamento dei plateatici esistenti, fino ad un massimo del 50%, a titolo gratuito per tutto il 2020, per i pubblici esercizi che ne faranno richiesta, mentre per i pubblici esercizi che attualmente non dispongono di un plateatico, ma si trovano nella possibilità di accedere ad un’area nelle immediate vicinanze del proprio esercizio, attrezzabile a plateatico, per il posizionamento di tavoli e sedie a servizio del pubblico esercizio stesso e rispondente ai dettami normativi vigenti in tema di distanziamento interpersonale e tutela della salute pubblica, sarà consentito richiedere a titolo gratuito, l’occupazione di una superficie massima pari a 45 mq.

L’Amministrazione comunale, estende dunque per tutto l’anno 2020 e anche agli ambulanti dei mercati cittadini, le disposizioni previste dal Decreto c.d. “Rilancio” 2020, che sancisce l’esenzione dal COSAP, dal 1° maggio al 31 ottobre 2020 , per le sole imprese di pubblico esercizio, del commercio su aree pubbliche e delle edicole, titolari di concessioni o autorizzazione per l’utilizzazione di suolo pubblico, e che prevede la possibilità di ampliamento della superficie di occupazione suolo pubblico per il medesimo periodo.

Le domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico ovvero di ampliamento delle superfici già concesse dovranno essere presentate, utilizzando l’apposita modulistica reperibile sul sito istituzionale del Comune di Palazzolo sull’Oglio al seguente link


https://www.comune.palazzolosulloglio.bs.it/content/richiesta-ampliamento-plateatico

Per informazioni: Comune di Palazzolo sull’Oglio – Ufficio Commercio/SUAP tel.0307405538 – commercio@comune.palazzolosulloglio.bs.it

 

Link all'articolo originale: http://www.giornaledelgarda.info/covid-19-il-comune-di-palazzolo-a-sostegno-del-commercio/

Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento