Cosa fare nel weekend lungo di Pasqua e Pasquetta: gli eventi

Feste di metà primavera in vista. Se ancora non sapete come trascorrere il weekend di Pasqua, ti consigliamo tanti eventi interessanti per dare ufficialmente il via alla stagione outdoor. Non temete, non dovrai rinunciare al tradizionale picnic di Pasquetta. Diverse sono infatti le iniziative che offrono momenti di convivialità in compagnia di prodotti locali da gustare in luoghi suggestivi e panoramici del nostro territorio.

Per chi invece vuole vivere un fine settimana originale e insolito, in programma anche visite in miniera, cacce al tesoro botaniche, museum escape e tornei di calcio a 8. Come fare a scegliere dove andare? In questo articolo abbiamo riportato alcuni degli eventi più belli del weekend lungo selezionati da aBrescia, l’agenda online del Giornale di Brescia. Ora, a voi la scelta.

Sul territorio

Si può forse dare il benvenuto ai festeggiamenti senza cominciare da un goloso pranzo? Per rendere unico il tuo banchetto pasquale Raggiocorto Wine Restaurant di Palazzolo, in via Carvasaglio 19, ha in serbo una Degustazione di Pasqua. Nel cuore del centro storico di Palazzolo sull’Oglio, potrete gustare un ottimo pasto all’interno della magnifica corte con un menù davvero irresistibile. Lardo di Pata Negra, burrata pugliese, filetto di agnello e colomba toast con mascarpone agli agrumi solo sono alcuni degli assaggi che troverete sulla carta. Il prezzo per l’appuntamento con il gusto, in programma per domenica 9 marzo, ha il costo di 63 euro. Per maggiori informazioni o prenotazioni invia una mail a info@raggiocorto.it o chiama il numero 030 2387736.

EMBED [Spiedo alla bresciana: verrà servito domenica a San Paolo per la Festa del Patrono.]

Per una Pasquetta tutta Made in Brescia arriva la Gara di Spiedo al Centro civico La Porta del Parco di Collebeato, in via dei Partigiani. La Proloco Collebeato APS, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e la collaborazione della Confraternita dello Spiedo Tradizionale Bresciano, ha organizzato una gara dilettantistica di spiedo aperta a tutti, libera e gratuita, che si svolgerà dalle 6 del mattino fino alle 12:30. Ovviamente, la prelibatezza verrà messa in vendita previa prenotazione ai numeri telefonici 339.4932100 – 339.5213575 – 334.3543244 e consumata in loco o da asporto nella giornata di lunedì 10 marzo. L’iniziativa, oltre a essere golosa e inclusiva, è anche non profit: si è infatti deciso di devolvere l’intero ricavo al progetto Collebeato Solidale.

Se non avete mai visitato una miniera durante il weekend potrete tuffarti in un viaggio sotterraneo per una Pasquetta originale e alternativa. La visita alla Miniera Marzoli di Pezzaze include anche l’ingresso al Museo Il Mondo dei Minatori e l’Arte del Ferro le cui visite guidate, dalla durata di un’ora e mezza circa, si svolgeranno dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18. Per Pasquetta in Miniera, tra storia e tradizione si partirà all’avventura sull’iconico trenino giallo dei minatori, per poi proseguire a piedi lungo un tragitto sottoterra. Le guide esperte che accompagneranno il gruppo racconteranno a grandi e piccini episodi di storia, le condizioni di vita di chi era costretto a lavorare in questi luoghi angusti, di minerali estratti e molto altro ancora. Pensavate fosse finita qui? Al termine della visita una nuova sorpresa: potrai gustare qualche prodotto tipico locale. La partecipazione costa 10 euro per gli adulti e 8 per i bambini e ragazzi dai 4 ai 13 anni. È richiesta la prenotazione obbligatoria ai seguenti contatti: Giada 339.6055118; miniereskimine@gmail.com o sul sito

Per famiglie

EMBED [Vista panoramica della Rocca di Lonato]

Lunedì 10 marzo torna l’edizione primaverile di Fiabe nella Rocca, uno degli eventi formato famiglia più attesi. Quello in programma alla Rocca Visconteo Veneta di Lonato è un appuntamento imperdibile per chi vuole divertirsi e celebrare la festività in arrivo en plein air. Un’occasione perfetta per godere del piacere di trascorrere una Pasquetta in compagnia, con sul meraviglioso bacino del basso Garda. Per i più piccoli poi, tanto divertimento: caccia al tesoro botanica, animazione con princesse ed eroi, giochi e truccabimbi. Nella splendida cornice medievale della Rocca i bambini, guidati dagli animatori della Compagnia San Giorgio e il Drago e Un mondo di avventure, potranno conoscere alcuni dei personaggi più amati dei loro cartoni animati preferiti: da Olaf a Biancaneve. Come alternativa al picnic, Eatinero si occuperà della gastronomia con tutto il meglio dello street food, da nord a sud e dal salato al dolce. La partecipazione costa 10 euro per gli adulti e 8 per i bambini under 14. È richiesta la prenotazione obbligatoria sul sito. Per maggiori informazioni contattate il numero 030 9130060 o inviate una mail a info@fondazioneugodacomo.it. In caso di maltempo l’evento sarà annullato e i biglietti rimborsati.

La Fondazione Paolo e Carolina Zani di Cellatica ospita, all’interno del suo lussureggiante giardino, una Caccia al Tesoro Botanico, organizzata da Grandi Giardini Italiani con il sostegno di COMPO. Sta dunque per arrivare una Pasquetta di avvicinamento al patrimonio botanico, artistico e culturale. All’ingresso i visitatori riceveranno una mappa che li guiderà lungo un percorso disseminato da enigmi e indovinelli fino al ritrovamento dell’ambito tesoro. Ai baby esploratori, inoltre, sarà consegnato il certificato del piccolo botanico. L’attività potrà essere svolta dai partecipanti in completa autonomia, a seguito della visita alla Casa Museo, dalle 14 alle 17. Per conoscere il prezzo dell’iniziativa contatta gli organizzatori al numero 030 2520479 o via mail a info@fondazionezani.com.

Sport

Chi l’ha detto che durante le festività l’unica attività a cui è concesso dedicarsi sia il riposo? Per tutti coloro che non hanno intenzione di rinunciare allo sport durante la settimana pasquale, sta per arrivare BCF Dream Cup 2023 – Sogniamo insieme. La prima edizione dell’evento è promossa dalla Femminile, in collaborazione con Specialisterne Italia, Ideabili, Centro Sportivo “Mario Rigamonti”, HB Hotels e Vitamina C adv. Alla base dell’iniziativa il desiderio di dare vita a un evento in cui il calcio si faccia strumento di aggregazione sociale. Da sabato 8 a lunedì 10 aprile – dalle 10 alle 22, presso il centro sportivo “Mario Rigamonti” di via Serenissima 34 – si darà il via a un torneo di calcio a 8 al quale potranno prendere parte le calciatrici del BCF, familiari o semplici appassionati. Ancora, dalle associazioni sportive ai bambini o alle persone con disabilità. La partecipazione è dunque aperta a tutti, senza limiti di età o capacità. A sottolineare ulteriormente il desiderio di inclusione, fine ultimo dell’iniziativa, la consegna di medaglie e coppe al termine della tre giorni a tutti coloro che decideranno di mettersi in gioco. Cliccate qui per le iscrizioni. Oltre all’area relax, ai gonfiabili e all’animazione, per partecipanti e spettatori non mancheranno le possibilità per godere del buon cibo con tanti food truck che proporranno alcune delle migliori specialità locali e nazionali. La partecipazione e l’ingresso sono gratuiti. Per maggiori informazioni rivolgersi ai contatti: info@bresciacalciofemminile.it; contatto.it@specialisterne.com; info@ideabili.it.

Arte e cultura

EMBED [Visitatori alla Pinacoteca Tosio Martinengo]

Se non avete mai trascorso una Pasqua al museo, questa è la giusta occasione! La Pinacoteca Tosio Martinengo organizza un nuovo fine settimana in compagnia di Museum Escape – La seconda profezia, venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 aprile. Dalle 10 alle 16:30 potrete immergervi in un iter coinvolgente tra quadri e sculture che regalerà una fruizione del museo del tutto nuova. Un terrificante presagio è stato pronunciato. Solo risolvendo enigmi e indovinelli, chiaramente centrati sulle opere in mostra tra le sale espositive, i visitatori proveranno a non farla avverare. In questo modo i partecipanti potranno sì ammirare la collezione del museo di piazza Moretto, ma anche scoprire tanti aneddoti e curiosità che costituiscono un prezioso valore aggiunto alle tradizionali visite guidate. L’evento avrà una durata di circa due ore e un costo di 29 euro a gruppo. È possibile acquistare il ticket online o alla biglietteria della Pinacoteca. A ciascun giocatore è inoltre richiesto l’acquisto di un biglietto di ingresso ridotto del costo di 6 euro (sempre acquistabile all’ingresso della Pinacoteca Tosio Martinengo) necessario per accedere al museo e ricevere il kit della Museum Escape.

Durante il weekend pasquale si potrà partire per un viaggio alla ricerca dei luoghi più suggestivi del lago di . Tutta la bellezza dei paesaggi che si affacciano sul Benaco è raccontata dalla serie di scatti che ha preso parte all’edizione 2022 del Premio Sirmione per la Fotografia. Per l’intero fine settimana festivo il Palazzo Callas Exhibitions di Sirmione di Piazza Carducci ospita Note. Lo spartito fotografico del Lago di Garda. Proprio in onore della Divina, Maria Callas, cittadina sirmionese di cui si celebrano i 100 anni dalla nascita, le opere in esposizione sono immaginate come stese su un ideale pentagramma. La mostra è visitabile dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19 (il venerdì e il sabato la chiusura è prevista alle 22). L’ingresso è libero. Per maggiori info: visitsirmione.com.

Una nuova e imperdibile mostra fotografica si fa largo tra le sale del Mo.ca centro per le nuove culture di via Moretto 78. Per Natura fragile. Quando le parole non bastano, saranno esposti al pubblico numerosi scatti di Mario Dondero, Giorgio Salomon, Giorgio Lotti, Vittorio La Verde, Walter Battistessa, Giuseppe Palmas, Agenzia Dufoto e Gruppo Dietro a un vetro. L’esposizione, a cura di Renato Corsini, intende spiegare alcuni degli avvenimenti per i quali i racconti, talvolta, non sono sufficienti. I visitatori potranno osservare la narrazione di fenomeni estremi quali tragedie, terremoti e alluvioni. La testimonianza fotografica in questi contesti si rivela più che mai preziosa, tale racconto infatti non si presta a nessun tipo di sciacallaggio o speculazione. L’accesso alla mostra è consentito per venerdì 7 e 8 aprile e nella giornata di Pasqua, dalle 15 alle 19. L’ingresso costa 5 euro. Per informazioni: info@macof.it o visitate il sito.

EMBED [Box newsletter BRESCIANI]

Vai articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/cultura-e-spettacoli/cosa-fare-nel-weekend-lungo-di-pasqua-e-pasquetta-gli-eventi-1.3878743

Lascia un commento