Controllo vicinato, la frazione di San Martino fa da apripista

Una «proposta concreta, per rafforzare la collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine e per garantire una maggiore sicurezza urbana»: è così che il vicesindaco Cristina Degasperi dà il via al controllo del vicinato a San Martino della Battaglia.

Proprio dalla frazione desenzanese prenderà il via il nuovo progetto: giovedì 20 settembre, alle 21 al centro sociale, è in programma un incontro pubblico per presentare l’iniziativa ai cittadini di San Martino, gli «apripista» di Desenzano. Si tratta di una forma di gestione della sicurezza del territorio che vede nei cittadini risorse attive, vigili e attente a ciò che accade attorno a loro.

Il Controllo del vicinato si sta diffondendo in modo capillare: nei dintorni, per esempio, è già attivo e operativo a Padenghe. Ora tocca a San Martino, con la speranza di rendere più sicura e tranquilla la popolazione.

Leggi di più sul Giornale di Brescia in edicola oggi, domenica 16 settembre, oppure clicca qui per l’edizione digitale

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/controllo-vicinato-la-frazione-di-san-martino-fa-da-apripista-1.3300179

Lascia un commento