CONSIGLIO COMUNALE DI GARDA DEL 27/6: DURA BATTAGLIA!!!

ECCO ALCUNE PARTI IMPORTANTI DEI DIALOGHI DELL’ULTIMO CONSIGLIO, DOVE NON SI E’ RISPARMIATO NULLA AL FAMIGERATO BENDINELLI E ALLA SUA PASSATA AMMINISTRAZIONE, TRA CUI L’ATTUALE SINDACO, ANTONIO PASOTTI, CHE NON FAVELLA MAI SU QUESTIONI SERIE…

http://www.comunedigarda.it/nuovo/delibere.asp?id=155

http://www.comunedigarda.it/nuovo/delibere.asp?id=157

http://www.comunedigarda.it/nuovo/delibere.asp?id=159

MA QUELLO CHE PIU’ COLPISCE E’ QUANTO BENDINELLI DICE SUL PAT (piano di assetto territoriale) E PROPRIO LUI (che coraggio!) PARLA DI COERENZA:

" sicuramente c’è da fare una sorta di puntualizzazione anche sulla questione PAT, che noi vorremmo comunque discutere con l’opposizione, con la cittadinanza, cosa che di fatto abbiamo fatto. È un PAT comunque, nel momento in cui potrete di fatto prendere visione di quello che presenteremo ai cittadini e di quello che porteremo in adozione al Comune di Garda, è un PAT assolutamente che verrà adottato nel pieno rispetto e nella piena salvaguardia del nostro Consiglio e del nostro territorio. Lo dico perché, a fronte di centinaia di migliaia di metri cubi che sono stati accordati dai Comuni limitrofi, questo è un PAT che comunque troverà la possibilità di concedere per i prossimi 15 anni ai cittadini di Garda qualche decina di migliaia di metri cubi. Questo non significa che il Comune, nel momento in cui può decidere di spendere i 10.000 metri cubi, lo faccia veramente, perché è cambiata la filosofia rispetto a quando era in vigore la legge precedente, questo significa che comunque il Comune potrà decidere deliberatamente di assecondare le esigenze, di far fronte ai prossimi 15 anni anche con nuovi insediamenti nel rispetto totale del territorio. Questo lo faremo. Mi auguro che quanto affermato anche da Voi prima possa essere condiviso, voglio dire, e possa comunque trovare una certa coerenza non solo con le parole pronunciate stasera, ma con i fatti che poi dimostrerete di portare avanti nei prossimi giorni".

NOI SIAMO SICURI CHE LA CUBATURA SE LA PRENDERA’ INVECE LUI CON AMICI E SOCI…E MAGARI CONSIGLIERI, COME HA FATTO ABBONDANTEMENTE FINORA… E SICCOME NON HA ARGOMENTI E PARLA SEMPRE DI INGIURIE E MINACCE…SECONDO VOI CHI MENTE? 

MA QUANDO MAI HA CONCERTATO IL PAT CON LA CITTADINANZA? VE LO RICORDATE? UN SOLO MISERO INCONTRO CON ASSOCIAZIONI E COMITATI E POI…IL NULLA….QUANTE FALSITA’!!!

La minoranza NUOVA GARDA diceva: "vedrete che il giorno dopo che ha vinto le elezioni pianta la gru ai Beati" e avvisava gli albergatori che stava portando avanti in regione Veneto la leggina per lui sull’ampliamento di cubatura e di posti letto delle strutture agrituristiche alla faccia loro…e questi non ci credevano….ma oggi L’EVIDENZA li rende MUTI:

beatigru_763

VEDETE GLI OMINI PICCOLI? QUESTO E’ UN MEGA SBANCAMENTO…SI ORGANIZZA GITA CON BUS NAVETTA PER ANDARE A VISITARE IL SITO…AGRITURISTICO…ECCO LA GRU APPENA ARRIVATA…HA DISBOSCATO UNA ZONA SPLENDIDA ELIMINANDO ULIVI E PINI…

CREDETE DUNQUE CHE SUL PAT POSSA DIRE IL VERO IL SIGNOR BENDINELLI, CHE RICORDIAMO HA FATTO 20 VARIANTI AL PIANO REGOLATORE, HA COSTRUITO OVUNQUE, HA ACQUISTATO IL TERMINUS A OLTRE 6 MILIONI DI EURO (CIFRA UFFICIALE…) E POI FA SECONDE CASE OVUNQUE GLI CAPITI (VEDI A RIDOSSO DEL GUSA) E HA ACQUISTATO TERRENI AGRICOLI IN LOCALITA’ BEATI E GIARE, CHE MAGARI PRESTO DIVENTERANNO EDIFICABILI? PUO’ VENIRE A PARLARE DI TUTELA PAESAGGISTICA UNO COME LUI, COSTRUTTORE E IMMOBILIARISTA…E ORA "IMPRENDITORE AGRICOLO"???

LA CUBATURA CHE RIMANE, DIFFICILMENTE SARA’ DATA AGLI "IGNARI" GARDESANI…ORA COMUNQUE, VISTO CHE BENDINELLI VANTA TANTO DI ESSERE STATO ELETTO CON TANTI VOTI, METTEREMO IN FILA FUORI DAL MUNICIPIO, TUTTI QUELLI CHE HANNO AVUTO PROMESSE DA LUI DI VARIO GENERE….LA FILA SARA’ LUNGA, MA GLI "ACCONTENTATI"…SARANNO POCHI, COME GLI "ILLUSI" DEL GUSA CHE DOVEVA ESSERE SISTEMATO A GIUGNO (già passato)…

E ORA SORRIDETE…ROBA DA ZELIG…COME DICONO LORO, PER QUESTO BEL DIALOGO…PENSATE CHE PREMESSA…SINDACO LOQUACEIL SUPER ANTONIO PASOTTI…

NUOVA GARDA:  "Noi chiediamo a Lei, signor Sindaco, senza che Lei ogni volta passi la parola ad altri, perché non è neanche Assessore il signor Bendinelli, quindi noi vogliamo comunque che Lei risponda qualche volta".

SINDACO: Non si preoccupi, rispondo io.

NUOVA GARDA: Abbiamo fatto un bel po’ di domande.

SINDACO: Guardo io quando devo rispondere.

NUOVA GARDA: Sì, certo, va bene. Che non andiamo avanti così cinque anni!

…..MA MAI RISPONDE….POVERA GARDA!!!

Lascia un commento