COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Interessante novità nel piano tecnico finanziario 2013 relativo alla raccolta , nella sezione obiettivi di contenimento si legge: “L’obiettivo che si intende perseguire è quello di un contenimento dell’incremento di produzione dei ” e si propone “Incentivazione dell’auto compostaggio della frazione organica mediante un contributo sul costo d’acquisto dei composter domestici.” Credo sia un’iniziativa importante da sostenere e rendere operativa sin da subito! Tra le azioni preventive aggiungerei anche: informazione sul compostaggio e sui ricavi di vendita dei materiali reciclati.
Altre idee?

Lascia un commento