Chi prepara il sugo più buono? A Pozzolengo la sfida di pastasciutte

La contrada Mercato Vecchio punta a riconfermarsi, la Monte Olivi invece farà ogni cosa per rinsaldare il proprio primato di sei vittorie. Tutte le contrade di però ci proveranno: a suon di pastasciutte, tenteranno di far proprio il Palio di San Lorenzo. Un’altra gustosissima tradizione torna dopo lo stop resosi necessario a causa dell’emergenza sanitaria. E così l’appuntamento è domani, San Lorenzo appunto, patrono di Pozzolengo. Tutti al campo sportivo perché di pastasciutte e sughi ce ne saranno in abbondanza.

La gara

La sfida delle pastasciutte, nata da un’idea di Gabriele Tosi, giunge quest’anno alla 27esima edizione ed è da sempre momento molto atteso, che vede le contrade all’opera per settimane, se non mesi, con l’obiettivo di preparare il sugo più gustoso: il condimento perfetto che possa essere apprezzato dalla giuria di esperti messa insieme dal Comune.

E non è un affare così semplice, dato che si parla di pentoloni: 80 chili di sugo, che ogni contrada crea liberamente, da versare dritto sulle pastasciutte che la sera saranno servite agli avventori. Migliaia, si crede, come negli anni passati. Il programma della giornata prevede innanzitutto, però, la messa delle 11 dedicata al patrono. Alle 20, invece, apriranno gli stand gastronomici. E ci sarà anche la musica: serata danzante in compagnia dell’orchestra Marianna Lanteri.

EMBED [Un evento che attira moltissimi golosi]

Le contrade

Protagoniste indiscusse saranno le contrade. Perché in palio c’è… il Palio: è nelle mani della contrada Mercato Vecchio, che l’ha fatto proprio nell’ultima edizione del 2019. Già l’aveva vinto nel 2009. Nel palmares, però, primeggia la contrada Monte Olivi con sei vittorie: 1999, 2002, 2004, 2006, 2013 e 2014. Al secondo posto si trova la contrada De Là De La Fossa con quattro vittorie (1997, 2007, 2011 e 2012), al terzo con tre vittorie ciascuna, le contrade San Giacomo (1998, 2001 e 2018) e Castello (2003, 2010 e 2016). A scendere, con due vittorie, si trovano poi le contrade Ponte Cantone (1996 e 2000) e Cerini (2008 e 2015), come pure la contrada Mercato Vecchio (già detto, 2009 e 2019), e con una sola vittoria ciascuna le contrade Polada (nel 2005) e Centro (nel 2017).

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/chi-prepara-il-sugo-pi%C3%B9-buono-a-pozzolengo-la-sfida-di-pastasciutte-1.3757541

Lascia un commento