Certe cose non cambiano

Schermata 2009-10-21 a 23.56.07Mi incuriosivano quelle inserzioni sull’Intrepido che reclamizzavano gli "occhiali a raggiX" che promettevano meraviglie: guardare le mutande delle ragazze senza essere visti. Ah peccaminosa tentazione!

Su un sito oggi ho trovato una pubblicità analoga, al posto degli occhiali adesso c’è il telefonino ma penso che la bufala sia la medesima.

Però fa tenerezza,

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2009/10/certe-cose-non-cambiano.html

Lascia un commento