Cena affollata al centro anziani: focolaio a Gardone Riviera

Evidentemente la storia non ci insegna mai nulla, nemmeno quella recentissima. E così dopo neanche due anni dalle tragedie dei centri anziani, dove il contagio si era diffuso velocissimo letteralmente falcidiando decine e decine di vite, a Gardone Riviera, proprio in un centro anziani, si è svolta una con decine di persone e almeno uno era positivo, così sarebbe scoppiato un focolaio:negli ultimi sette giorni sono stati 25 i contagiati nel paese gardesano;in una settimana quindi quasi il 10% dei 274 positivi registrati nel da inizio pandemia.

La ragione dell’impennata di casi positivi, secondo le indiscrezioni che girano a Gardone, potrebbe essere appunto la che si è tenuta nei giorni scorsi nel centro anziani comunale di via Trieste; evento al quale hanno partecipato troppe persone facendo saltare il necessario distanziamento. Una leggerezza, proprio nel bel mezzo della quarta ondata. Fatto sta che parecchi commensali, tutti pensionati del paese che frequentano abitualmente il centro, avrebbero contratto il Covid.

Così, tra un brindisi e una chiacchiera, il virus si è diffuso rapidamente, contagiando diverse persone. Fortunatamente le condizioni di quasi tutti i positivi sembrerebbero buone. Solo per una persona si è reso necessario il ricovero in ospedale. 

Analizzando l’andamento della pandemia negli ultimi sette giorni, troviamo, ovviamente, in testa la città con 278 casi, a seguire Concesio con 49, Desenzano con 46, quindi Lonato con 30 nuovi positivi, Salò con 27, Gussago con 26 e, appunto, Gardone Riviera con 25 contagiati. Numeri certo significativi, del resto nelle ultime settimane la pandemia ha ripreso a correre, ma per fortuna ad arginare ci pensano i vaccini.

Perché se il numero dei ricoverati è praticamente raddoppiato negli ultimi sette giorni (i pazienti Covid nelle strutture bresciane hanno quasi raggiunto quota 100), nelle terapie intensive i letti occupati sono invece stabili, attualmente sono 8. Ieri si è registrato un nuovo decesso, è un uomo di 91 anni che viveva a Ghedi.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/cena-affollata-al-centro-anziani-focolaio-a-gardone-riviera-1.3643303

Lascia un commento