Casetta mobile al cimitero, si fa vivo il proprietario

Non era di Dorothy del Mago di Oz né tantomeno era stata abbandonata: la casa mobile parcheggiata al cimitero di Puegnago ha un proprietario. Si è fatto vivo stamane e ha spiegato agli uffici comunali di averla semplicemente lasciata lì, in attesa di trasferirla in un terreno vicino che ha da poco acquistato. 

Se il Comune già prima era intenzionato a procedere con il sequestro, ora lo è a maggior ragione: impensabile per il sindaco Adelio Zeni che si decida di posteggiare una casa mobile proprio all’ingresso del camposanto, e proprio nel giorno dedicato ai Santi.

Per ora, insomma, la casa mobile non si sposta di un millimetro: starà lì dove la Locale l’ha trascinata (via dall’ingresso, in fondo al parcheggio) almeno fino alla riapertura degli uffici. Poi si vedrà quali potranno essere le conseguenze per il proprietario.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/casetta-mobile-al-cimitero-si-fa-vivo-il-proprietario-1.3313020

Lascia un commento